Cronaca
Il dato

Oltre un milione di euro tra tasse e more non pagate a Cassano

La cifra è emersa durante l'approvazione del bilancio consutivo. A detta dell'Esecutivo, che vanta comunque un avanzo di 7 milioni, la cifra è dovuta a imposte pregresse e multe non pagate che risalgono anche agli anni scorsi. Per la minoranza, invece, "l'Amministrazione ha perso autorevolezza".

Oltre un milione di euro tra tasse e more non pagate a Cassano
Cronaca Cassanese, 04 Luglio 2020 ore 16:05

A Cassano d'Adda il Comune vanta un credito di oltre un milione di euro tra tasse e more non pagate nei confronti degli utenti.

Oltre un milione di euro tra tasse e more non pagate a Cassano

L’ente ha chiuso il Rendiconto 2019 con un avanzo di 7 milioni, ma vanta anche un credito in imposte, multe e conseguenti more non pagate pari a oltre un milione di euro. Un dato che la maggioranza, tramite l’assessore alla partita Tommaso Aresi, intervenuto martedì sera durante l’esposizione del Rendiconto, ha motivato col drastico incremento del Fondo crediti di dubbia esigibilità. Il metodo di calcolo è cambiato proprio quest’anno costringendo l’ente ad accantonare ben 4 milioni e 851mila euro.  "Si tratta di soldi di difficile escussione, anche perché si rifanno anche a imposte e more non pagate che risalgono anche a parecchi anni fa - ha spiegato Aresi - Tra l'altro gli Uffici quest'anno sono riusciti a recuperare un milione di euro di tasse non pagate". Ma questo intervento non è bastato all'ente per evitare il disavanzo, cifra che verrà recuperata nell'arco di 15 anni. Per l'opposizione, invece, "l'Esecutivo ha perso autorevolezza".

L'articolo completo sul numero della Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 4 luglio 2020 e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter