Nutrie alla griglia o al forno carne prelibata

Un migrante argentino afferma che al suo paese è una carne da ricchi. E anche in Italia chi le ha assaggiate è rimasto colpito della loro bontà.

Nutrie alla griglia o al forno carne prelibata
03 Maggio 2018 ore 11:22

Nutrie alla griglia: sarebbero buonissime ma pochi sono disposti ad assaggiarle. Dopo l'uscita del sindaco del Cremonese che propone di mangiarle, arriva... la ricetta.

Nutrie alla griglia, buone anche in umido

Abel Corigliani, un imprenditore di 67 anni, argentino ma residente a Bagnolo San Vito da 30 anni afferma che le nutrie sono buonissime. In Argentina le nutrie, si trovano di allevamento e il loro prezzo è molto elevato. E’ una carne prelibata da cucinare alle griglia, al forno oppure in umido.

In Italia nutrie selvatiche

Il problema in Italia, è che le nutrie non si trovano nei negozi. Quelle selvatiche però sarebbero buone quanto quelle di allevamento. Il problema è che in pochi, sapendo cosa stanno per mangiare, vuole assaggiarle.

Cosa dice la legge

Due circolari del Ministero dell’Interno, risalenti al 1959, autorizzano il consumo di carni di nutria, a patto che siano “sottoposte a vigilanza veterinaria, messe in vendita ad animale intero e individuate con apposito bollino a cura dell’allevatore”.

Carne ricca di proteine

La nutria fa parte di molti piatti di campagna europei e americani. La sua carne è molto magra e assomiglia a quella del coniglio, con un gusto paragonabile a quello del tacchino. È assimilabile come tacchino, pollo e manzo in termini di contenuti di proteine (22,1%), di bassa percentuale di grasso (1,5%) e colesterolo “cattivo”.