Eterna riconoscenza

Nei 65 anni di Avis Cernusco un monumento in memoria dei padri fondatori FOTO e VIDEO

Svelata oggi la targa dedicati agli uomini che con il loro impegno hanno piantato il seme di solidarietà e generosità cresciuto nei donatori cernuschesi.

Martesana, 24 Ottobre 2020 ore 14:59

In occasione dei 65 anni della fondazione di Avis Cernusco in largoDdonatori di sangue è stata scoperta una targa per Vittorio Formentano fondatore Avis nazionale, Pio Mariani fondatore Avis Cernusco e Pietro Varasi ex presidente Avis provinciale, Avis Milano, vicepres Avis nazionale e presidente onorario Avis Cernusco.

Una targa per i donatori

Una cerimonia semplice, in tono con l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Oggi, sabato 24 ottobre 2020, però, hanno voluto essere presenti anche coloro che nel passato hanno sostenuto l’Avis, un simbolo della solidarietà e del buon cuore dei cernuschesi. Così, insieme al sindaco Ermanno Zacchetti, c’erano anche i suoi predecessori Eugenio Comincini Daniele Cassamagnaghi, ossia coloro che hanno fatto realizzare il monumento e intitolare la strada proprio ai donatori.

Presenti gli amici di sempre

Prima che la targa venisse svelata, spazio anche ai saluti e ai ringraziamenti. A cominciare dalle sezioni Avis dei Comuni limitrofi, presenti con i loro labari a sottolineare l’importanza della ricorrenza. Anche le Forze dell’ordine hanno presenziato, rappresentati dal comandante dei Carabinieri di Cernusco Giuseppe Palmeri e dal comandante della Locale Massimo Paris. A svelare la targa insieme al presidente Avis Carlo Assi c’erano Rina Fioravanti vedova Mariani e Anna Zucchinetti vedova Varasi.

10 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia