Nascondeva la droga nei pacchetti di chewing gum

Nascondeva la droga nei pacchetti di chewing gum
15 Giugno 2017 ore 08:53

Quando i carabinieri lo hanno fermato aveva qualche dose di droga da smerciare in tasca. A casa però nascondeva gli stupefacenti, già divisi in dosi, nei pacchetti di chewing gum. E’ finito in manette uno spacciatore 20enne italiano di Vimodrone.

Il pusher, uno studente residente in paese, è stato fermato dai carabinieri lunedì sera in via dei Mille, poco distante dal centrale parco di via Sant’Anna. I carabinieri della stazione cittadina di pattuglia hanno notato il suo fare sospetto e lo hanno fermato per un controllo. I militari hanno trovato addosso al giovane tre grammi di marijuana e un grammo di hashish.

Gli uomini dell’Arma allora per approfondire le indagini si sono recati a casa del 20enne. Qui hanno trovato 980 grammi di hashish e 70 grammi di marijuana: una quantità di droga (in parte camuffata dentro dei pacchetti di chewing gum) che, rivenduta al dettaglio, avrebbe fruttato allo spacciatore circa 10mila euro.

Ma non è finita qui. Tra i suoi effetti personali i carabinieri hanno trovato anche dei bilancini di precisione e altro materiale utile a dividere la droga in dosi, oltre a 2.500 euro in contanti: somma ritenuta dagli inquirenti provento dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato dai carabinieri.

Il 20enne è così stato arrestato ed è stato processato per direttissima.


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia