Nascondeva la droga in un cestino dei rifiuti, arrestato a Capriate

Nascondeva la droga in un cestino dei rifiuti, arrestato a Capriate
16 Febbraio 2017 ore 18:21

Nascondeva la droga in un cestino dei rifiuti di via XXV Aprile, ma lo stratagemma non è bastato a evitargli l’arresto. I guai per Y.B. un marocchino di 32 anni, ufficialmente residente a Bolzano, sono iniziati martedì pomeriggio della scorsa settimana quando il nordafricano è stato preso in flagrante dai carabinieri di Villa d’Almè che lo hanno arrestato e portato nel carcere di via Gleno a Bergamo. L’uomo aveva due chilogrammi di hascisc suddiviso in panetti che nascondeva in un cestino dei rifiuti di un parcheggio di via XXV Aprile.

L’articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfogliabile per smartphone, tablet e pc da sabato 18 febbraio

 

 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia