Museo nascosto dei personal computer nell’area industriale di Trezzo

Museo nascosto dei personal computer  nell’area industriale di Trezzo
17 Febbraio 2017 ore 18:43

Gioielli di modernariato che hanno fatto la storia del personal computing e che ancora oggi sono incredibili fonti di ispirazione per nuove mirabolanti invenzioni esposte in un azienda a Trezzo nel cuore del quartiere industriale.
Per anni, come succede per molte collezioni amatoriali, questi «cimeli» hanno preso polvere in scatoloni, rimesse e armadi, fino a quando, il 24 gennaio, data storica per gli appassionati (quello stesso giorno, 33 anni fa, Steve Jobs, fondatore della «Apple», presentò al mondo il primo «Macintosh») la collezione è diventata pubblica. E nei locali della «Magnetic Media», sita da 12 anni a questa parte al civico 33 di viale Lombardia, è nato un vero e proprio museo, anzi, il «M’useum».

La visita è gratuita, ma per ammirare gli spazi espositivi è necessario scrivere un’email a: museum@mmn.it.

La notizia sul giornale in edicola e anche nell’edizione sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia