Cronaca

Muore dopo il trapianto di cuore

Muore dopo il trapianto di cuore
Cronaca Martesana, 28 Settembre 2017 ore 09:37

E' morto alla clinica San Camillo di Roma ad agosto 2016, ma ora l'indagine si sposta a Milano. Il decesso di un paziente 60enne residente nella Capitale sarà analizzato dalla Procura milanese.

Secondo l'ipotesi degli inquirenti romani, infatti, il decesso dell'uomo sottoposto a trapianto potrebbe essere conseguenza di un errore dell'equipe medica del San Raffaele che aveva valutato l'organo idoneo e compatibile con il paziente, che era in lista di attesa.

L'operazione era avvenuta il 29 agosto 2016, e l'uomo era poi deceduto il 5 settembre a Roma. Sia da Milano che dalla clinica San Camillo hanno fatto sapere che l'organo (proveniente da un 48enne milanese) era in perfette condizioni. Ma la Procura vuole comunque vederci chiaro.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter