Cronaca
Dramma

Muore davanti al cancello di casa: il corpo del 39enne rinvenuto da un vicino

E' accaduto a Cologno Monzese: non c'è stato nulla da fare. Si sarebbe trattato di malore, disposta l'autopsia.

Muore davanti al cancello di casa: il corpo del 39enne rinvenuto da un vicino
Cronaca Martesana, 15 Dicembre 2021 ore 17:40

Muore davanti al cancello di casa: il corpo senza vita rinvenuto da un vicino. E' accaduto a Cologno Monzese: non c'è stato nulla da fare. Si sarebbe trattato di malore, disposta l'autopsia.

Muore davanti al cancello di casa

A rinvenire il corpo riverso a terra in un’area all’interno del palazzo, a ridosso del passo carrabile, è stato un vicino di casa. Da qui l’immediata chiamata al 112, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori del 118 si sono dimostrati purtroppo vani. Il dramma si è consumato nella notte tra venerdì 10 dicembre 2021 e sabato 11 dicembre, in un condominio di viale Lombardia. A perdere la vita è stato un 39enne italiano, che viveva solo e che sarebbe stato colto da un improvviso malore dimostratosi fatale. E' probabile che quando si è sentito male stesse rincasando.

Il cadavere scoperto da un vicino che stava rincasando

Il cadavere è stato scoperto da un colognese suo vicino attorno alle 2.15. I Carabinieri intervenuti sul posto assieme ad ambulanza e automedica e con il medico legale hanno riscontrato l’assenza di segni che potessero far pensare a una morte violenta. E' quindi probabile che il decesso sia stato legato al quadro clinico generale del 39enne. Ciononostante l’Autorità giudiziaria e il Pm di turno della Procura di Monza hanno deciso di disporre sul corpo dell’uomo l’esame autoptico, eseguito ieri, martedì 14 dicembre, all’Istituto di medicina legale di Milano.