Cronaca
Giro di vite

Movida a Melzo giovani in piazza con alcol e senza mascherina VIDEO

I cittadini chiedono al sindaco di introdurre il terzo turno o di chiudere i parchi negli orari serali.

Cronaca 30 Maggio 2020 ore 00:15

Più che un problema di Movida, qui si parla di inciviltà. Perché se il rumore e il vociare si possono accettare (almeno fino a una certa ora) non è tollerabile la maleducazione.

Movida di maleducati

Maleducazione che è stata dimostrata dai giovani che venerdì e sabato sera hanno sostato in piazza Berlinguer e nel parco Belgioioso. A testimoniare il loro comportamento scorretto foto e video dei residenti, che hanno allertato le Forze dell'ordine chiedendo interventi. In particolare per quanto riguarda il problema sanitario. Troppi i ragazzi che si sono assembrati senza alcun rispetto per il distanziamento sociale, senza nemmeno indossare la mascherina.

Rifiuti e atti vandalici

Come se non bastasse, il giorno dopo sono evidenti i postumi di questi ritrovi di incivili: bicchieri di plastica mezzi pieni, bottiglie di vetro, immondizia di ogni genere abbandonata sui muretti, sotto le panchine o in prossimità dei cestini. Senza tralasciare gli atti di vandalismo: al parco Belgioiso, per esempio, se la sono presa con i giochi per i bambini, utilizzandoli senza alcun rispetto e incuranti dei danni provocati.

Una decisione forte

C'è chi invoca un intervento forte della politica. Tante le proposte, dall'attivazione del terzo turno serale della Polizia Locale, alla chiusura dei parchi come avviene per il parco Deledda. Misure su cui è chiamato a riflettere il sindaco Antonio Fusè pressato dalle continue segnalazioni, e lamentele, dei residenti.

La notizia completa sul giornale in edicola  e nella versione online per Pc, smartphone e tablet

TORNA ALLA HOME.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter