Vimodrone

Motociclista cade sulla Padana per l’asfalto “colabrodo”: Comune paga i danni

Accordo tra le parti in causa. Il Municipio: "Il rischio di perdere in Tribunale era alto"

Motociclista cade sulla Padana per l’asfalto “colabrodo”: Comune paga i danni
Martesana, 13 Agosto 2020 ore 14:32

Motociclista cade sulla Padana per l’asfalto “colabrodo”: Comune paga i danni. Accordo tra le parti in causa. Il Municipio: “Il rischio di perdere in Tribunale era alto”.

Motociclista ferito risarcito dal Comune

Alla fine il Comune di Vimodrone ha preferito mettere subito mano al portafoglio, per evitare di rimanere impelagato in una causa giudiziaria con l’alto rischio (stessa sua ammissione) di perderla. Così sono stati riconosciuti 3.800 euro a un motociclista che era rimasto vittima di un incidente sulla Padana Superiore, in territorio di Vimodrone, avvenuto nel maggio dell’2019 all’altezza dell’incrocio con via Benedetto Croce. Aveva perso il controllo a causa delle cattive condizioni dell’asfalto, che presentava diverse buche e avvallamenti. L’ok all’accordo stragiudiziale è arrivato nei giorni scorsi dalla Giunta guidata dal sindaco Dario Veneroni. Il ferito era stato trasportato in ospedale subito dopo il sinistro con diverse fratture: lungo era stato il percorso di guarigione, tanto che per gli elevati giorni di assenza dal lavoro non gli era stato riconosciuto il premio di risultato da parte della sua azienda. Un particolare che è stato tenuto in considerazione nel calcolare il risarcimento totale, che ammonta a 3.800 euro tra danni materiali alla moto, lesioni fisiche, mancato premio di risultato e spese varie. Mille euro sono stati stanziati dal Comune, la restante parte sarà pagata dalla compagnia assicurativa del Municipio.

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia