Mostra sui fratelli Fumagalli al Conservatorio

Verrà proposta al "tempio" ambrosiano degli studi musicali.

Mostra sui fratelli Fumagalli al Conservatorio
02 Novembre 2017 ore 08:56

Molto apprezzata l’esposizione sui celebri musicisti dell’Ottocento a Inzago.

Mostra sui famosi musicisti inzaghesi

Durante la fiera del paese e per tre settimane si è tenuta l’esposizione “Con la musica nel sangue”. Protagonisti i fratelli Fumagalli, celebri musicisti dell’Ottocento. La mostra, patrocinata dalla Bcc Milano e dal Comune, è stata curata iconograficamente da Silvano Pirotta ed Enzo Motta e preparata storicamente dagli studiosi coordinati da Dario Riva.

Un’interessante storia familiare

E’ piena di aneddoti la storia famigliare di Polibio Fumagalli e dei suoi quattro fratelli, tutti musicisti nati a Inzago dal fattore di Casa Borsa Carlo Fumagalli. Il padre voleva per loro una vita diversa. Una leggenda racconta che i vagiti del primogenito Disma erano già così intonati da sembrare armonie da arie melodiche.

La proposta al Conservatorio

La mostra “Con la musica nel sangue” verrà proposta al Conservatorio di Milano. L’idea di presentarla nel “tempio” ambrosiano degli studi musicali è venuta al maestro Marco Ruggeri, organista della cattedrale di Cremona, che ha registrato due cd di opere di Polibio Fumagalli. Il concertista prenderà prossimamente accordi con la direzione per realizzare il progetto. L’obiettivo è far conoscere l’importanza e la bellezza delle numerose composizioni di Polibio Fumagalli, che fu a lungo docente d’organo proprio al Conservatorio di Milano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia