Cronaca
lutto

Morto improvvisamente lo storico comandante della stazione dei Carabinieri, lunedì i funerali

Ha guidato la caserma di Capriate per oltre vent'anni

Morto improvvisamente lo storico comandante della stazione dei Carabinieri, lunedì i funerali
Cronaca Isola, 02 Settembre 2022 ore 17:56

E' morto improvvisamente mercoledì mentre si trovava in vacanza nel Foggiano, Salvatore Pricone, 73 anni, storico comandante della stazione dei Carabinieri di Capriate.

Comandante storico

La morte  ha colto il maresciallo maggiore in congedo, improvvisamente mentre si trovava in vacanza in Puglia nel Foggiano in compagnia della moglie Annamaria. Pricone è stato una figura storica a Capriate dove era giunto nel 1987 per guidare la locale stazione dei Carabinieri. Nel 2009 l'Amministrazione comunale lo aveva insignito di una targa al merito per quanto fatto nel corso della sua attività svolta sulle sponde dell'Adda.

"Una persona straordinaria"

La figura del maresciallo è stata ricordata dal leader dell'opposizione Carlo Arnoldi che lo aveva conosciuto al tempo in cui era stato amministratore a Suisio.

"Era una persona straordinaria che sapeva risolvere anche i problemi più difficili con umanità e saggezza", ha ricordato.

Anche il vicesindaco Cristiano Esposito ha espresso il suo cordoglio per la morte di Pricone.

"E' stato alla guida dei Carabinieri di Capriate per gran parte del periodo in cui io sono stato sindaco - ha ricordato - Mi è spiaciuto molto della sua morte. Lo ricordo molto attento in ciò che faceva nella sua attività"

Lunedì alle 9.30 i funerali di Salvatore Pricone saranno celebrati a Osio Sotto dove viveva. Una delegazione di Capriate sarà presente con il sindaco Vittorino Verdi e il Gonfalone del Comune.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter