Minorenni denunciati

Minorenni rubano all'Acquaneva per costruirsi un parco giochi "privato" FOTO

Avevano trafugato attrezzature e anche l'insegna di Harry Potter dall'Aquaneva di Inzago.

Minorenni rubano all'Acquaneva per costruirsi un parco giochi "privato" FOTO
Cronaca Cassanese, 27 Dicembre 2020 ore 21:08

Un parco giochi "privato" a uso esclusivo di due giovani e dei loro amici. Peccato sia stato realizzato a seguito di furti compiuti all'Acquaneva di Inzago.

Parco giochi "privato" costruito grazie ai furti

Volevano avere un posto tutto loro per stare insieme e divertirsi, ma per realizzarlo hanno rubato il materiale all'Aquaneva di Inzago. Sono stati scoperti e sono finiti nei guai due minorenni, di 15 e 17 anni, identificati a seguito delle indagini della Polizia Locale. La casetta abusiva era stata messa in piedi in un’area boschiva proprio dietro al parco divertimenti da cui avevano trafugato alcuni attrezzi e anche l’insegna "Benvenuti nel mondo di Harry Potter". Contattata la proprietà e verificato attraverso le immagini della videosorveglianza l’intrusione dei due giovani, che avevano scavalcato il cancello, i minori sono stati denunciati alla Procura per violazione di proprietà privata e furto.

3 foto Sfoglia la gallery

 

TORNA ALLA HOME  PER LE ALTRE NOTIZIE