Minorenni armati di coltello rapinano 18enne alla fermata del bus

Gli hanno strappato via due collanine d'oro. Sulle loro tracce ora ci sono i Carabinieri

Minorenni armati di coltello rapinano 18enne alla fermata del bus
Sesto, 17 Maggio 2018 ore 11:45

Minorenni armati di coltello rapinano 18enne alla fermata del bus. Gli hanno strappato via due collanine d’oro. Sulle loro tracce ora ci sono i Carabinieri.

Minorenni armati rapinano 18enne

Si sono avvicinati al 18enne armati di coltello. E con la forza gli hanno strappato via due catenine d’oro che il ragazzo aveva al collo. Ancora giovanissimi protagonisti in negativo di fatti di cronaca nel Nord Milano. Dopo la domenica di violenza al Rondò di Sesto San Giovanni, l’ultimo episodio in ordine di tempo è avvenuto ieri, mercoledì, a Bresso. A compiere la rapina sarebbero stati due giovani, forse addirittura minorenni. Sulle loro tracce ci sono ora i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni e della Stazione di Bresso.

La rapina commessa alla fermata del bus

Erano le 15.30, quando la vittima – che si trovava alla fermata dell’autobus di via Papa Giovanni XXIII – è stato accerchiato dai due baby rapinatori. Con un coltello non hanno aspettato nemmeno che il 18enne consegnasse loro di “spontanea volontà” le due collane. Dopo avergliele strappate dal collo sono fuggiti a piedi verso via Vittorio Veneto. Subito è partita la “caccia” dei militari. Un rapinatore pare fosse italiano, con un piercing al viso, l’altro straniero.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia