Cronaca

Minaccia la ex e poi si presenta sotto casa, fermato

Minaccia la ex e poi si presenta sotto casa, fermato
Cronaca Martesana, 27 Agosto 2017 ore 12:13

Sabato, verso le 22 di a Pessano con Bornago, i carabinieri della stazione di Carugate hanno tratto in arresto per atti persecutori un 20enne egiziano, regolare, residente a Milano, incensurato.

I militari sono intervenuti nella periferia cittadina, dove il giovane, dopo aver minacciato telefonicamente una 49enne italiana, con la quale aveva avuto una breve relazione, si era presentato sotto casa, intimandole di scendere in strada.

Giunti sul posto, chiamati dalla donna disperata, gli operanti hanno appreso che i comportamenti persecutori andavano avanti da aprile, quando aveva troncato la frequentazione, iniziata lo scorso gennaio.

I due si erano conosciuti in quanto il 20enne si occupava delle pulizie condominiali nello stabile di residenza della vittima.

L'arrestato è stato condotto nel carcere di Milano San Vittore dove rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria.


Seguici sui nostri canali