Cronaca

Minaccia il suicidio, salvato dai carabinieri

Il giovane di Cologno Monzese è stato portato via in ambulanza.

Minaccia il suicidio, salvato dai carabinieri
Cronaca Martesana, 22 Settembre 2018 ore 15:40

Minaccia il suicidio, intervengono i militari.

Minaccia il suicidio, arrivano i carabinieri

Un giovane residente a Cologno Monzese ha minacciato di buttarsi dal terzo piano della palazzina in cui abita oggi, sabato, poco dopo le 13. L'amore della sua vita, con il quale conviveva, l'ha da poco lasciato e, mentre lei raccoglieva le sue cose in casa per andare via, lui ha dato di matto. Ha raggiunto il balcone e scavalcato la ringhiera urlando che si sarebbe buttato proprio mentre la ex ragazza era appena uscita dal portone e si trovava in strada.

Salvato dai carabinieri

La scena è avvenuta davanti agli occhi di numerosi passanti, che hanno subito avvisato le Forze dell'ordine. Sul posto sono giunte quattro pattuglie dei carabinieri e un'ambulanza. Alla vista delle divise il 27enne è rientrato in casa ma c'è voluta oltre mezz'ora ai militari per far ragionare il colognese e convincerlo ad aprire la porta. Il giovane ha raccontato della disperazione dovuta alla fine della sua relazione, durata oltre cinque anni, e ha poi accettato il trasporto all'ospedale di Sesto San Giovanni.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter