Menu
Cerca

Minacce e persecuzioni alla ex, arrestato

L'uomo era anche entrato nel bar della donna con una mazza da baseball per farsi consegnare l'incasso.

Minacce e persecuzioni alla ex, arrestato
Cronaca Martesana, 25 Maggio 2018 ore 08:27

Minacce e persecuzioni di ogni tipo. Anche con una mazza da baseball. Oltre a rapina ed estorsione. Sono le accuse di cui dovrà rispondere un 42enne residente a Peschiera Borromeo, arrestato dai carabinieri.

Minacce e persecuzioni alla ex

L’uomo è stato fermato mercoledì 23 maggio a seguito di una serie di appostamenti dei militari peschieresi. Le indagini erano partite a febbraio, quando l’uomo, armato di mazza da baseball, aveva fatto irruzione nel bar della donna pretendendo che questa gli consegnasse l’incasso.

Terrore in casa

Secondo quanto raccontato dalla donna, il compagno aveva instaurato in casa un vero e proprio clima di terrore. Liti e minacce erano all’ordine del giorno. A febbraio era arrivata la prima denuncia ai carabinieri e l’emissione del divieto di avvicinamento alla donna e  ai due figli piccoli.

Divieto non rispettato

Ma lui non si è arreso. Anzi. Ha iniziato a pedinare la donna e in più occasioni l’ha obbligata a dargli del denaro.  Una volta, addirittura, sotto la minaccia di un coltello, le ha intimato di prelevare dei soldi da un bancomat e di consegnarglieli. Lei aveva nuovamente denunciato, ma lui aveva fatto perdere le proprie tracce. Ci sono voluti tre mesi di appostamenti e servizi organizzati, ma finalmente i carabinieri sono riusciti a fermarlo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI