Il caso

«Mi servono soldi per cure mediche», ex assessore vittima di truffa digitale

L’ex assessore Angelo Colombo di Cassano d'Adda è rimasto vittima di un raggiro telematico. Decine di mail a suo nome sono state inviate ad amici e conoscenti che si sono subito preoccupati.

«Mi servono soldi per cure mediche», ex assessore vittima di truffa digitale
Cronaca Cassanese, 04 Dicembre 2020 ore 08:15

L’ex assessore Angelo Colombo di Cassano d’Adda è stato preso di mira dai truffatori del Web, che lo hanno “usato” per estorcere denaro alle loro vittime.

Sottratti i dati personali all’ex assessore Colombo per commettere una truffa online

Prima gli hanno rubato i dati personali e dopo li hanno usati per commettere una truffa sul Web. È quanto accaduto ad Angelo Colombo, ex assessore del municipio e volto noto nel mondo dell’associazionismo civico, che lunedì mattina ha scoperto di aver subito un vero e proprio furto d’identità. «Tutto è iniziato quando alcuni miei conoscenti mi hanno telefonato a casa, sinceramente preoccupati per le mie condizioni di salute e per la mia presunta richiesta di denaro – ha raccontato Colombo – Non sapevo a cosa si riferissero: a quanto pare qualcuno, dopo essersi impossessato dei miei dati sensibili, fingendosi me ha inviato a tutti i miei contatti alcune mail per avvisarli che ero in Francia per delle cure e che avevo bisogno di soldi per far fronte alle spese mediche. Tutto falso naturalmente, io sto benissimo e da quest’estate non mi sono mai allontanato dalla città».

L’articolo completo sul prossimo numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 5 dicembre 2020 e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità