Cronaca
Il blitz

Mezza tonnellata di droga nel capannone: arrestato autotrasportatore

In manette un 64enne a Cologno Monzese. E' stato fermato dalla Polizia di Stato.

Mezza tonnellata di droga nel capannone: arrestato autotrasportatore
Cronaca Martesana, 20 Agosto 2022 ore 10:48

Mezza tonnellata di droga nel capannone: arrestato autotrasportatore. In manette un 64enne a Cologno Monzese. E' stato fermato dalla Polizia di Stato.

Quasi 500 chilogrammi di hashish nel capannone

La Polizia di Stato questa mattina, sabato 20 agosto 2022, ha arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano, classe '58, originario della provincia di Milano, trovato in possesso di circa 470 chilogrammi di droga. Il fermo, scattato a seguito di una perquisizione effettuata dal personale della Squadra Mobile di Milano, è avvenuto nel corso di alcuni servizi effettuati nell'ambito delle consuete attività finalizzate al contrasto di alcuni fenomeni criminali (spaccio, traffico di droga e armi, in particolare). E i poliziotti della Questura meneghina sono arrivati fino a uno stabile in una zona industriale di Cologno Monzese. E da dentro è spuntato fuori l'enorme quantitativo di stupefacente.

Il grosso quantitativo di droga era stoccato su un bancale

L'ingente quantitativo di sostanza, presumibilmente hashish, era sistemato su un bancale e suddiviso in diversi scatoloni dal peso di circa 30 chili l'uno. Da qui lo scattare delle manette ai polsi del 64enne, di fatto proprietario del capannone e di professione autotrasportatore, che è finito nel carcere di Monza a disposizione del pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica brianzola.

droga cologno 1
Foto 1 di 2
droga cologno 2
Foto 2 di 2
Seguici sui nostri canali