Metropolitana lilla Monza e Milano rischiano di perdere il treno

L'associazione HQMonza lancia l'allarme a due mesi dalla scadenza per presentare la richiesta di finanziamento statale.

Metropolitana lilla Monza e Milano rischiano di perdere il treno
11 Novembre 2018 ore 10:42

Metropolitana lilla: secondo l’associazione HQMonza la città di Teodolinda e Milano rischiano di perdere il treno dei finanziamenti.

“Metropolitana lilla, bisogna sbrigarsi per ottenere i fondi”

Mancano meno di due mesi alla scadenza per presentare la richiesta di finanziamento statale per il prolungamento della M5 sino al nord di Monza, e di pronto, sottolinea l’associazione monzese, “non c’è ancora nulla, nemmeno sul piano burocratico e amministrativo. Nonostante le promesse dei sindaci di Milano Giuseppe Sala; di Monza Dario Allevi e del presidente della Regione Attilio Fontana, mancano tutti quegli elementi indicati come indispensabili dal Ministero Infrastrutture per ottenere i fondi, parliamo di circa 800 milioni fondamentali per realizzare l’opera”.

L’associazione monzese non  va tanto per il sottile nel commentare l’inerzia delle amministrazioni: “L’impressione – scrive in un comunicato – è che siamo in alto mare e che si sta rischiando di perdere un’occasione di finanziamento importante, con uno slittamento poi di un anno e forse più”.

“Non vogliamo restare delusi”

Dopo aver elencato i motivi della necessità del prolungamento della M5 (per portare più visitatori a Monza ma anche per favorire il raggiungimento di Milano dalla Brianza, snellendo traffico e diminuendo di conseguenza l’inquinamento),  Isabella Tavazzi, portavoce dell’Associazione HQMonza rimarca: “Migliaia di cittadini di Monza e Lissone hanno sottoscritto nel 2014 la nostra istanza, motivata e documentata, per una linea di metrò sino al confine tra questi due comuni, passando per Villa Reale e Parco. Altre migliaia di cittadini, e molti sono milanesi, ci hanno espresso in questi mesi il loro favore per ragioni di mobilità e di riduzione di traffico e smog. Se gli enti pubblici perderanno il treno della scadenza di fine anno per ottenere i fondi statali, la delusione sarà fortissima e noi chiameremo questi cittadini ad una mobilitazione permanente e gli amministratori pubblici a rendere conto del fallimento”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia