Cronaca
Cronaca

Mentre taglia l'erba colpisce un nido di vespe: 31enne in ospedale

E' accaduto ieri, martedì 26 ottobre 2021, in via Roma a Liscate.

Mentre taglia l'erba colpisce un nido di vespe: 31enne in ospedale
Cronaca Melzese, 27 Ottobre 2021 ore 10:03

Un nido di vespe a terra: questo ha mandato in ospedale un uomo di 31 anni ieri, martedì 26 ottobre 2021, a Liscate. E' accaduto in via Roma poco dopo le 11.

Punto dalle vespe finisce in ospedale

Brutta avventura ieri mattina a Liscate per un operaio. Il 31enne si stava occupando della manutenzione del verde pubblico nel tratto iniziale del marciapiede di via Roma, nei pressi delle rotonda della Cappella della Madonna Addolorata. Con il decespugliatore ha inavvertitamente colpito un nido di vespe a terra. Questi spesso, per la loro natura, passano inosservati, ma se vengono colpiti, come in questo caso, causano la reazione immediata dei loro occupanti. Così è stato: le vespe, sentendosi minacciate, sono uscite dal nido e hanno attaccato l'operaio. A nulla è servito il tentativo di fuga. Il 31enne è stato punto ed è stato necessario allertare i soccorsi. Un'ambulanza e un'auto medica sono giunte sul posto per le prima manovre d'emergenza. Pur non grave, l'operaio è stato comunque trasferito per accertamenti all'ospedale di Melzo.

Il tratto interessato dall'episodio è stato momentaneamente delimitato con nastri bianchi e rossi in attesa che venga svolta la disinfestazione.