Menu
Cerca
Sanità

Melzo rivuole la Breast Unit in ospedale. E c’è chi avanza la proposta di una secessione dall’Asst

Il Consiglio comunale ha impegnato il sindaco Antonio Fusè a intavolare nuove discussioni con la Direzione generale dell'Asst.

Melzo rivuole la Breast Unit in ospedale. E c’è chi avanza la proposta di una secessione dall’Asst
Cronaca Melzese, 15 Marzo 2021 ore 10:13

Il Consiglio comunale di Melzo ha approvato la mozione che impegna il sindaco Antonio Fusè a interfacciarsi con la Direzione generale dell’Asst Melegnano Martesana per riportare gli interventi della Breast Unit anche al Santa Maria delle Stelle.

Melzo rivuole la Breast Unit

Questo quanto emerso dal Consiglio di lunedì 8 marzo 2021 quando il Movimento 5 stelle ha presentato una mozione per impegnare la Giunta a farsi portavoce delle esigenze della comunità melzese e dell’intera Martesana. Il nodo della questione sta ancora intorno alla scelta della Direzione dell’Asst di concentrare tutti gli interventi chirurgici di Senologia nel solo presidio di Vizzolo Predabissi, obbligando tutti i pazienti a scomodi spostamenti verso il Sud milanese.

Secondo i presentatori della lista, infatti, ci sarebbero i numeri e le possibilità per mantenere gli interventi della Breast Unit anche a Melzo, così come è stato fatto nel periodo estivo quando il Santa Maria delle Stelle era stato scelto come luogo degli interventi stante la situazione di emergenza sanitaria.

Quasi tutti d’accordo

La mozione è stata emendata su proposta delle Liste civiche e quindi votata ottenendo il parere favorevole della maggioranza, del Cinque stelle, del Partito democratico e di Melzo nel cuore. Il centrodestra non ha preferito partecipare alla votazione dopo aver spiegato di aver già avuto dei confronti sul tema con la Direzione. (E’ anche giusto ricordare che la sanità è gestita direttamente da Regione Lombardia che è a guida Lega – Forza Italia).

La scissione dall’Asst

Durante il confronto sono emerse anche posizioni più “estreme” e “radicali”. C’è stato persino chi è arrivato a ipotizzare una divisione dell’Azienda socio sanitaria andando  a creare un comparto unicamente dedicato alla Martesana che abbia la propria colonna vertebrale negli ospedali di Melzo, Cernusco sul Naviglio e Vaprio d’Adda.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 13 marzo 2021.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli