Melzo, 33enne arrestato per duplice rapina

Melzo, 33enne arrestato per duplice rapina
Cronaca 10 Luglio 2017 ore 17:12

La sera dello scorso 9 aprile, in piena Fiera delle Palme, si era reso protagonista di una doppia rapina. Aveva prima derubato una 21enne del suo telefono cellulare e poi, inforcata la sua Vespa, aveva seguito un'automobile, sino a quando il conducente non si era fermato per fare benzina sulla Cerca. Qui era sceso e, senza togliere il casco dalla testa, lo aveva minacciato con una pistola, facendosi consegnare 130 euro.

Un caso difficile da risolvere, ma i militari della stazione melzese e della Compagnia di Cassano d'Adda sono riusciri a risalire al colpevole, un 33enne residente in città.

I militari hanno dunque effettuato una perquisizione a casa dell'uomo, conclusasi con il rinvenimento del cellulare oggetto di rapina, del casco e del motociclo.

L’uomo è stato raggiunto dalla misura restrittiva presso la propria abitazione di Melzo, dove si trovava ristretto ai domiciliari in quanto arrestato in flagranza di reato, nel maggio scorso, allorquando i militari lo avevano sorpreso, nel corso della notte, mentre rubava all’interno di un tabacchino dopo che ne aveva forzato la serranda.

Il servizio completo con tutti i dettagli sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 15 luglio.