Medico cambia città: novecento pazienti costretti a fare i pendolari

Sta creando non poche difficoltà il trasferimento dello studio da Carugate a Cernusco sul Naviglio

Medico cambia città: novecento pazienti costretti a fare i pendolari
Martesana, 05 Gennaio 2020 ore 13:24

Medico cambia città: novecento pazienti costretti a fare i pendolari. Sta creando non poche difficoltà il trasferimento dello studio da Carugate a Cernusco sul Naviglio.

Medico cambia città: disagi per i pazienti

Lo studio della dottoressa da questa settimana non si trova più a Carugate, in via Italia: è stato spostato a Cernusco, in via Pontida. Una situazione che sta creando non pochi problemi ai pazienti carugatesi, soprattutto a coloro (anziani e disabili) che non possono materialmente spostarsi da un Comune all’altro per farsi visitare. Per questo il sindaco di Carugate Luca Maggioni ha subito scritto ad Ats per chiedere un suo intervento: o facendo arrivare un nuovo dottore a Carugate, oppure innalzando il tetto massimo di utenti per quei medici rimasti a operare a Carugate. Questo perché i posti disponibili negli altri studi in città iniziano seriamente a scarseggiare.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 4 gennaio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia