Medico accusato da un migrante di produrre certificati falsi: prosciolto

Il 62enne di Cernusco è stato prosciolto dal giudice.

Medico accusato da un migrante di produrre certificati falsi: prosciolto
Martesana, 02 Febbraio 2019 ore 10:49

Medico accusato da un migrante di produrre certificati falsi dietro compenso. Il 62enne di Cernusco è stato prosciolto dal giudice.

Medico accusato da un migrante

E’ stato prosciolto da ogni accusa il medico sessantaduenne operante in città che era stato accusato di produrre, sotto pagamento, certificati medici falsi. Il professionista era finito nel registro degli indagati a causa delle accuse di un richiedente asilo egiziano di 36 anni dimorante in città. L’uomo a dicembre dello scorso anno si sarebbe dovuto presentare davanti alla Commissione territoriale per ottenere la proroga del suo status, ma non lo fece. Solo a settembre si era fatto vivo.

Continua a leggere l'articolo sul numero del giornale disponibile in edicola e nella versione sfogliabile on line da sabato 2 febbraio.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali