Maxi sequestro di droga a Madone

Maxi sequestro di droga a Madone
08 Dicembre 2016 ore 13:05

Lunedì sera i carabinieri di Brembate e gli agenti  della Polizia Locale “Convenzione Centrisola” hanno fermaro in via Carso a Madone un marocchino di 44 anni per un controllo.

L’uomo infatti aveva un atteggiamento sospetto ed era molto nervoso.

La perquisizione personale ha dato buon esito: addosso aveva mezzo chilo di hascisc.

Ma la vera scoperta è stata nel suo appartamento di via Montale, dove c’erano ben 180 chili della sostanza stupefacente.

Sei sacchi con trenta chili di droga già suddivisa in panetti che, sul mercato, avrebbe fruttato due milioni di euro.

Un maxi sequestro che segna una bella battuta d’arresto per lo spaccio in zona.

Tutti i dettagli nella prossima edizione del giornale in edicola e sul nostro portale web, nella versione sfogliabile online per smartphone, tablet e pc 

 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia