Matrimoni, a Pozzo non si sposa più nessuno

Solo due coppie sono convolate a nozze nel 2019 con rito religioso

Matrimoni, a Pozzo non si sposa più nessuno
Cassanese, 02 Febbraio 2020 ore 11:36

Matrimoni, a Pozzo non si sposa più nessuno. O almeno in chiesa. L’Unità pastorale ha reso noti i numeri del 2019 che hanno visto soltanto due celebrazioni a Sant’Antonio e nessuna a Bettola. E il 2020 andrà ancora peggio…

Matrimoni, a Pozzo non ci si sposa più

Due matrimoni religiosi in tutto il 2019. Così recita l’anagrafe dell’Unità pastorale di Pozzo d’Adda e Bettola. Soltanto due coppie hanno scelto di convolare a nozze in paese, mentre nessuna l’ha fatto nella frazione. Una situazione che non si è al contrario verificata in Comune. Villa Brizzolara nello stesso lasso di tempo ha celebrato otto riti civili, in linea con i numeri registrati in passato.

E pensare che…

Tra le curiosità che emergono analizzando i dati relativi alle nozze dei pozzesi, due emergono e fanno riflettere. Da un lato il tasso di divorzi che nel 2018 ha toccato quota 6,61, il secondo numero più alto di tutta la Martesana, dietro soltanto a Segrate. Dall’altro uno studio del 2012 che raccontava di come Pozzo fosse una mosca bianca nell’Adda Martesana, dove i matrimoni religiosi erano in drastico calo, mentre in paese si registrava un clamoroso +200%. Oggi invece le campane non suonano più a festa.

E nel 2020 sarà ancora peggio

“Al momento non abbiamo ricevuto prenotazioni per la chiesa – ha spiegato il parroco don Fabio Coppini – Questo ci fa pensare che nel 2020 non verranno celebrati matrimoni religiosi in paese. Al momento ci sono dieci iscritti al nostro corso prematrimoniale, che svolgiamo insieme a Groppello. Nessuno di loro si sposerà qui”.

“Non per forza è un dato negativo”

Il dato emerso ha fatto riflettere don Fabio che ha però voluto sottolineare come non si tratti per forza di un problema o di un aspetto negativo. “Forse c’è maggiore consapevolezza da parte di chi decide di sposarsi in chiesa – ha sottolineato – Non ci sono obblighi di sorta o famiglie che insistono, ma la scelta consapevole di una coppia”.

Nella Gazzetta dell’Adda

L’articolo completo e tutte le altre notizie della settimana nella Gazzetta dell’Adda disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 1 febbraio 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve