Cronaca

Massaggi hot, niente domiciliari per Kyra Kole

Per il Tribunale del Riesame c'è pericolo di fuga.

Massaggi hot, niente domiciliari per Kyra Kole
Cronaca Martesana, 19 Aprile 2019 ore 17:04

Niente arresti domiciliari per Kyra Kole, la soubrette e dj residente a Pioltello arrestata dopo il caso dei massaggi hot nel suo centro a Carate Brianza.

Massaggi hot, niente domiciliari per Kyra Kole

Niente arresti domiciliari per Kyra Kole, la 29enne con un passato nella trasmissione "Ciao Darwin", finita nei guai la scorsa settimana dopo che i carabinieri di Seregno hanno scoperto un giro di prostituzione nel suo centro massaggi olistico di Carate Brianza. La ragazza ungherese, il cui vero nome è Edyna Greta Gyorgy, è accusata di sfruttamento della prostituzione.

La richiesta al Riesame

Secondo la difesa della donna, residente a Pioltello, i massaggi non sconfinavano mai in atti sessuali veri  e propri. Pertanto è partita la richiesta di scarcerazione al Tribunale del Riesame. La richiesta è però stata respinta in quanto il giudice ha ravvisato il pericolo di fuga anche a causa dei frequenti viaggi in Ungheria della donna. Che ora potrebbe fare appello in Cassazione.

LEGGI ANCHE: Massaggi hot nel centro estetico, arrestata dj

Kyra Kole chiede i domiciliari

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter