Masate biometano sala consiliare gremita ma non si è parlato dell’impianto

Molte persone hanno assistito alla seduta consiliare in programma ieri, mercoledì, ma l'argomento del giorno, l'impianto per la produzione del biometano, non è stato toccato.

Masate biometano sala consiliare gremita ma non si è parlato dell’impianto
Trezzese, 15 Marzo 2018 ore 08:31

Masate, nel corso del Consiglio comunale che si è tenuto mercoledì sera, ieri, non è stato fatto alcun accenno al all’impianto per la produzione di biometano destinato a sorgere in paese.

Masate il biometano può attendere

Nessun accenno all’impianto per il biometano destinato a sorgere in paese. E così molte delle numerose persone che mercoledì sera, ieri, hanno affollato la sala consiliare se ne sono andate un po’ deluse. Una partecipazione particolarmente nutrita ai lavori dell’aula era stata prevista, soprattutto dopo l’incontro pubblico sull’impianto del biogas organizzato venerdì scorso dal gruppo di minoranza Masate Civica e  la costituzione del comitato “No Biogas”, tanto che, fuori dall’aula erano presenti gli agenti della Polizia Locale e i carabinieri.

Interrogazione della minoranza

La possibilità che l’argomento biometano fosse trattato in Consiglio era concreta. Il capogruppo di Masate Civica, Franco Soldano aveva infatti presentato un’interrogazione chiedendo al sindaco di adoperarsi per evitare nuovi insediamenti immobiliari, residenziali, insustriali o di altra natura sul territorio comunale, in attesa della prossimo referendum sulla fusione. La risposta dei sindaco Vincenzo Rocco  ha però escluso che vi siano in corso attività di questo tipo. “Il Pgt risale all’Amministrazione del sindaco Gariboldi e quindi le eventuali lottizzazioni che potranno venire avanti hanno diritti acquisiti più di 10 anni fa – ha osservato – La Variante risale a molto prima dell’avvio del processo di fusione e la Giunta avrà pieni poteri almeno fino al dicembre 2018. Ribadisco che ci adopreremo per portare a compimento il nostro programma amministrativo”. Una risposta che non ha però soddisfatto il leader dell’opposizione.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve