Mario Castiglioni tra le vittime della tragedia sulle Alpi

La guida alpina, originaria di Como, era conosciutissima e stimata.

Mario Castiglioni tra le vittime della tragedia sulle Alpi
01 Maggio 2018 ore 09:26

Mario Castiglioni, nota guida alpina originaria di Como, tra le vittime della tragedia sulle Alpi svizzere.

Mario Castiglioni, stimato e conosciutissimo per la professionalità come guida alpina

La tragedia accaduta ieri sulle Alpi svizzere ha causato quattro morti, tutti italiani. Un dramma che colpisce anche il territorio comasco. Castiglioni, 59 anni, era originario proprio di Como. Conosciutissimo per la sua competenza come guida alpina, era residente in Svizzera ma manteneva saldi legami col suo territorio d’origine. Apprezzatissimo nell’ambiente degli appassionati di montagna. Ospite di serate proposte da sezioni Cai. A Olgiate Comasco, ad esempio, era stato accolto con grande entusiasmo in serate dedicate alla montagna e manteneva solidi legami di amicizia.

La tragedia

Ieri la tragedia sull’alta via Chamonix-Zermatt. Castiglioni è rimasto vittima insieme a Elisabetta Paolucci, Marcello Alberti e Gabriella Bernardi. Risulta dispersa la moglie di Castiglioni. Una bufera ha sorpreso il gruppo di alpinisti. Non sono riusciti a raggiungere il rifugio situato ad oltre 3.000 metri di altezza, dove avrebbero dovuto trascorrere la notte. Sono rimasti intrappolati al gelo e i soccorritori sono riusciti a intervenire quando ormai non c’era più nulla da fare per Castiglioni e le altre vittime. Altri cinque compagni soccorsi sono stati trasportati negli ospedali della zona.

I messaggi di cordoglio

Guida alpina molto conosciuta e stimata, Castiglioni lascia amici in tutta Italia e non solo. Sulla sua pagina social messaggi di cordoglio dai molti che con lui hanno condiviso esperienze ed emozioni memorabili.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia