Cronaca

Manuela Bailo scomparsa, parla l’amante: “Tra noi era già finita da un anno”

La relazione col 48enne aveva posto fine al fidanzamento con Matteo Sandri, con il quale l'impiegata era rimasta però a convivere.

Manuela Bailo scomparsa, parla l’amante: “Tra noi era già finita da un anno”
Cronaca 16 Agosto 2018 ore 12:16

Era l’unico attore rimasto finora dietro le quinte. E’ uscito allo scoperto l’uomo sposato con il quale Manuela Bailo aveva iniziato due anni fa una relazione che aveva posto fine al suo fidanzamento con Matteo Sandri, con il quale l’impiegata era rimasta però a convivere.

Manuela Bailo scomparsa, parla l’amante

E’ un 48enne quello che a questo punto continueremo a definire come ex amante nel giallo della scomparsa di Manuela Bailo da Nave dallo scorso sabato 28 luglio 2018.

E’ stato a lungo interrogato dagli inquirenti, anche perché è stato fra gli ultimi a vedere la 35enne, avendo partecipato insieme ad altri colleghi a un aperitivo la sera prima della scomparsa, il venerdì.

Ha rivelato che era già finita da oltre un anno la loro relazione, della quale sarebbe informata anche la moglie con la quale l’uomo sta ricostruendo il rapporto.

Ci sono anche dei messaggi

Prima che il telefonino dell’impiegata del Caf Uil di Brescia facesse perdere le proprie tracce, lunedì 30 luglio, sono intercorsi messaggi fra l’ex amante e la ragazza.

Il 48enne ha raccontato d’aver visto Manuela allegra e serena all’aperitivoe ammesso uno scambio di sms il giorno successivo (la 35enne ha ribadito l’intenzione di andare al lago, dove la famiglia ha per altro una casa in Desenzano).

C’è infine un particolare affrontato dagli investigatori: una contusione alle costole patita in quel weekend, che il 48enne ha motivato con una caduta in casa.

Tutti gli aggiornamenti e le ultime novità sul caso su bresciasettegiorni.it

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter