Mancia di Natale perduta, ritrovato il legittimo proprietario

I melzesi sono riusciti a risalire a Luca, il settalese che aveva perso la busta con il regalo.

Mancia di Natale perduta, ritrovato il legittimo proprietario
Melzese, 04 Gennaio 2020 ore 13:55

La mancia di Natale smarrita a Melzo ha trovato il suo legittimo proprietario. Luca, di Settala, ha potuto riavere il regalo dei nonni, cifra che devolverà in beneficenza.

Mancia di Natale smarrita e ritrovata

Tutto era cominciato la mattina di Natale quando Filippo OrganistiMarco C. avevano rinvenuto la busta contenente il dono per il nipote in via Messina a Melzo. Immediatamente hanno utilizzato il web e i giornali per cercare il legittimo proprietario o gli autori del regalo che era andato smarrito. Proprio grazie all'articolo che parlava della loro ricerca  sono riusciti a risalire a Luca e a consegnargli ciò che gli apparteneva.

Ricavato in beneficenza

La busta era caduta dalla tasca del giovane mentre si recava a trovare la fidanzata e i suoi parenti proprio a Melzo in via Messina. Una volta ricevuto quanto gli spettava, Luca ha spiegato di voler donare la cifra in beneficenza. Il 7 febbraio si terrà una cena benefica per la ricerca contro l'Osteosarcoma organizzata dall'associazione "Insieme per Fily" e proprio a quella causa sarà destinato il regalo perso e poi ritrovato.

La notizia completa potete trovarla sul giornale in edicola e nella versione online per Pc, smartphone e tablet

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter