Cronaca
Tra Carugate e Vignate

Mamme (con bebè al seguito) rubano profumi per 11mila euro

Sono state arrestate dai Carabinieri. Una delle due ladre, però, è già tornata in libertà

Mamme (con bebè al seguito) rubano profumi per 11mila euro
Cronaca Martesana, 19 Giugno 2020 ore 18:43

Mamme (con bebè al seguito) rubano profumi per 11mila euro. Sono state arrestate dai Carabinieri. Una delle due ladre, però, è già tornata in libertà.

Mamme ladre di profumi: arrestate

Due colpi messi a segno all'interno di altrettanti negozi di profumeria del Carosello di Carugate. Poi un'altra razzia all'Acquario di Vignate. Le scorribande delle due ladre, però, sono terminate. Almeno per ora, verrebbe da dire, perché una è stata poi rimessa in libertà dal giudice, dopo aver convalidato il suo fermo. Una 20enne e una 23enne di origini Rom sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Cassano d'Adda perché ritenute responsabili di tre furti messi a segno a distanza ravvicinata di tempo. Per far sparire i prodotti (anche cosmetici) utilizzavano delle borse schermate. Oltre ai rispettivi bambini, usati come "schermo protettivo". Ma è andata male. Le immagini dei sistemi di videosorveglianza hanno confermato come dietro ai furti ci fossero le stesse mani.

TORNA ALLA HOME. 

Seguici sui nostri canali