Cronaca

Mamma in vacanza: figlio 19enne si dà allo spaccio

La Polizia ha sequestrato al giovane 24 dosi di hashish, quasi 300 euro e un bilancino di precisione

Mamma in vacanza: figlio 19enne si dà allo spaccio
Cronaca Sesto, 22 Agosto 2018 ore 12:16

Mamma in vacanza: figlio 19enne si dà allo spaccio. La Polizia ha sequestrato al giovane 24 dosi di hashish, quasi 300 euro e un bilancino di precisione.

Spaccio di droga nel parchetto pubblico

E' stato denunciato in stato di libertà il pusher che il Reparto volanti del Commissariato ha trovato lunedì pomeriggio all'interno di un parchetto di viale Gramsci, nel quartiere Restellone, a Sesto San Giovanni. Nelle ultime settimane, i residenti della zona avevano segnalato alla Polizia "strani movimenti" ed episodi di spaccio di droga all'interno dell'area verde. Proprio per questo, i sestesi che erano soliti frequentare il parco avevano deciso di starne alla larga. Da qui la decisione degli agenti di effettuare un controllo mirato nel parchetto, che ha portato a dei risultati.

La droga era nelle mutande

Il 19enne, alla vista delle divise, ha consegnato spontaneamente una modica quantità di stupefacente, hashish, contenuta in un involucro di carta da forno. "Ho solo questa, è per me", ha detto il giovane agli agenti. Peccato che dalla perquisizione personale sia spuntata altra droga, che era "custodita" negli slip: 24 dosi, per l'esattezza, per un totale di 8,7 grammi. "Mini dosi", destinate al consumo dei giovanissimi. In tasca sono stati rinvenuti anche 270 euro in contanti. "Me li ha dati mia mamma, che è in vacanza".

In casa trovato anche il bilancino di precisione

I poliziotti sono andati ancora più a fondo: da qui la decisione di perquisire anche l'abitazione che il 19enne divide con il genitore, in via Leopardi. Nella cameretta, precisamente nel cassetto della scrivania, è stato trovato un bilancino di precisione. La mamma del giovane, che si trovava a Rimini, è tornata immediatamente a casa. Ed è cascata dalle nuvole. Mai avrebbe pensato che suo figlio - disoccupato, a cui aveva lasciato solo 150 euro, non 270 - si fosse trovato questo lavoro illegale per sbarcare il lunario. Il 19enne (incensurato) è stato denunciato a piede libero. La speranza è quella che ora torni sulla retta via.

Seguici sui nostri canali