Cronaca

Maltrattava la ex: 31enne condannato

Maltrattava la ex: 31enne condannato
Cronaca 27 Settembre 2017 ore 12:51

Ha passato due mesi da incubo, ma ha avuto la forza di denunciare l'aguzzino, il suo ex ragazzo. Che è stato condannato a un anno e tre mesi di reclusione.

Così ha deciso il giudice del Tribunale di Monza che ha ritenuto colpevole C.N., 31enne di Brugherio. Tutto è partito della ex, una 24enne, che ha raccontato quanto è stata costretta a subire in un periodo compreso tra giugno e luglio dello scorso anno. Due mesi che hanno segnato la sua giovane vita e che le hanno creato uno stato d'ansia insostenibile.

Nel ricostruire quei terribili giorni la ragazza ha raccontato di aver subito violenze e umiliazioni. E' stata più volte colpita e minacciata, in un caso anche con un coltello. In seguito a una lite, come emerso nella sua testimonianza, sarebbe stata costretta a rimanere chiusa sul balcone dell'abitazione dell'aguzzino completamente nuda e sotto il diluvio.

Era soggiogata e la sua vita era ormai diventato un incubo a occhi aperti, ma ha trovato il coraggio di ribellarsi e raccontare tutto. E' così iniziato il processo che si è chiuso la sorsa settimana con la condanna dell'uomo.