Menu
Cerca
cronaca

Maltratta il padre 80enne, figlio allontanato da casa dalla Polizia

E' successo a Sesto. L'uomo non lo aveva mai denunciato.

Maltratta il padre 80enne, figlio allontanato da casa dalla Polizia
Cronaca Sesto, 03 Aprile 2021 ore 12:03

Umiliazioni, vessazioni di ogni genere e anche lesioni nei confronti del padre ottantenne. Ma l’uomo, mosso da spirito paterno, non aveva mai avuto il coraggio di denunciare il figlio violento. Fino a quando la situazione non è precipitata e a seguito dell’ultimo episodio l’anziano si è rivolto al Commissariato di Polizia di Sesto San Giovanni. Gli agenti hanno messo fine all’incubo in cui viveva.

Umiliazioni e violenze al padre

A seguito di indagini messe in atto dallo specializzato Nucleo Reato contro la Persona-Squadra Anticrimine-del Commissariato di Polizia di Stato di Sesto San Giovanni, è stata eseguita la misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare a carico di un cittadino italiano, A.A., reo di aver vessato, umiliato e cagionato lesioni all’anziano padre 80enne.

Le indagini già in essere dall’inverno del 2020, sono state caratterizzate da diversi interventi delle Forze dell’ordine  e  del 118 in soccorso all’anziana vittima. Che, mossa dall’istinto paterno nonostante quanto patito, ha sempre rifiutato di sporgere formale querela contro il figlio. Sino all’ultimo episodio, che lo ha spinto a denunciare.

Gli investigatori della Squadra Anticrimine, su disposizione del Gip del Tribunale di Monza, in ottemperanza delle vigenti disposizioni in materia di Codice Rosso  e maltrattamenti in famiglia, hanno dunque proceduto con l’applicazione nei confronti del figlio violento della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa famigliare,  con il divieto di rientrarvici e di avvicinarvici.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli