Cronaca
Tragica scoperta

Madre e figlia trovate morte in casa

E' successo a Sesto San Giovanni e sull'accaduto sta indagando la Procura di Monza. Disposta l'autopsia sulle salme.

Madre e figlia trovate morte in casa
Cronaca Sesto, 28 Dicembre 2021 ore 17:24

Terribile scoperta nella serata di ieri, lunedì 27 dicembre 2021. I Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni sono intervenuti presso un’abitazione del centro dove hanno rinvenuto i cadaveri di due donne.

Madre e figlia trovate morte a Sesto San Giovanni

Tragico rinvenimento ieri sera, lunedì 27 dicembre 2021. I militari dell'Arma sono intervenuti in via Tonale a seguito di una segnalazione giunta da una conoscente di due donne (madre e figlia) di cui non aveva notizie da diverse settimane. Sono entrati da una finestra con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, dato che la porta d’ingresso era chiusa dall’interno, e hanno visto i cadaveri di mamma e figlia, rispettivamente G.M.D. di 71 anni e S.C. di 48, e le carcasse di tre cani di piccola taglia, con cui le donne vivevano nell’abitazione al piano terzo di un condominio.

La madre era già morta da giorni, la figlia si è suicidata

I Carabinieri hanno rinvenuto il cadavere della mamma adagiato, in posizione supina, su alcune coperte, sul pavimento della camera da letto e la figlia impiccata alla maniglia della porta della cucina. Durante le attività di sopralluogo, svolte dai militari della sezione scientifica del Nucleo investigativo del Comando provinciale Carabinieri di Milano e dal medico legale, oltre ai due corpi in avanzato stato di saponificazione e decomposizione, è stato rinvenuto un diario manoscritto dalla figlia. Tra le pagine, oltre a essere riportate le volontà testamentarie, la 48enne ha raccontato i propri ultimi giorni di vita, a partire dal decesso della mamma, avvenuto circa dieci giorni prima in conseguenza di una caduta, fino alla decisione di suicidarsi.

L’Autorità giudiziaria di Monza, che coordina le indagini condotte dal Nucleo operativo radiomobile della Compagnia Carabinieri e dalla Stazione di Sesto San Giovanni, ha disposto l’esame autoptico su entrambi i cadaveri, al fine di stabilire con certezza le cause dei decessi.