Lutto nel mondo dell’arte: è morto Nando Chiappa

I funerali giovedì nella chiesa di S. Ambrogio

Lutto nel mondo dell’arte: è morto Nando Chiappa
25 Ottobre 2017 ore 15:31

Lutto tra i pittori del ‘900: se n’è andato a 83 anni Nando Chiappa

Addio al pittore Nando Chiappa

Si è spento ieri nella sua casa nel cuore di Cinisello Balsamo,  Nando Chiappa, il pittore conosciuto in tutta Italia per i suoi paesaggi. Malato da tempo, era allettato nella sua abitazione di via Libertà.

I suoi quadri

La sua carriera di pittore, cominciata negli anni ’70, è stata tutta da autodidatta. Aveva frequentato Leonardo Spreafico, pittore cinisellese ed insegnante a Brera, che in quegli anni operava sul territorio per valorizzare i lavori dei pittori cittadini come Giovanna De Lasio, Giovanna Morzenti, Bossoletto.  Chiappa è riuscito ad ottenere consensi in Italia e all’estero. In 40 anni ha organizzato centinaia di mostre e si è affermato nel mondo dell’arte come un pittore quotato. Hoepli gli aveva dedicato anche un catalogo che ripercorreva mezzo secolo della sua arte.

Per i suoi meriti artistici aveva ricevuto l’Ambrogino d’Oro del Comune di Milano, la Spiga d’Oro del Comune di Cinisello Balsamo e la nomina a Cavaliere della Repubblica Italiana.

I soggetti dei suoi quadri erano paesaggi, le campagne lombarde e soprattutto quelle del nord Milano. La particolarità, quasi un rebus, era che nei suoi paesaggi era immancabile la presenza di un chierichetto.  Spuntava dappertutto.

L’ultimo saluto

La scomparsa di Chiappa è un lutto per il mondo dell’arte ma anche per la città di Cinisello. Il funerale si svolgerà presso la chiesa di Sant’Ambrogio in piazza Gramsci a Cinsello Balsamo giovedì 26 ottobre alle 14.30.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve