Cronaca

Lo striscione appeso a Palazzo suscita polemiche

Sulla facciata del Comune di Inzago è stato appeso uno striscione sul referendum per l'autonomia. Diverse persone hanno criticato questa decisione.

Lo striscione appeso a Palazzo suscita polemiche
Cronaca Cassanese, 16 Ottobre 2017 ore 18:26

Sotto al balcone del Comune è stato affisso il manifesto sul referendum.

Striscione sul referendum sotto al balcone del Comune

Sta suscitando polemiche lo striscione appeso sotto al balcone del Comune. Si tratta del manifesto della Regione sul referendum per l'autonomia. Lo striscione, che ricorda il voto del 22 ottobre, è comparso sabato. Diverse persone hanno trovato inappropriata quell'esposizione sul Palazzo comunale. E' la prima volta, infatti, che compare un'affissione in quel punto.

L'informativa già presente sul sito e non solo

In particolare, chi ha criticato la scelta dell'Amministrazione ha sottolineato come non ci fosse il bisogno di appendere uno striscione. Le informazioni sul referendum, infatti, come l'orario (dalle 7 alle 23) sono già state pubblicate sul sito. Tra queste anche cosa serve per votare. Inoltre, ci sono volantini sull'argomento e anche il tabellone elettronico in piazza ricorda le modalità di voto.

Dubbi sulla regolarità dell'esposizione

C'è poi un altro aspetto. Diversi inzaghesi hanno sollevato dubbi in merito alla regolarità del manifesto. Nel Regolamento comunale, infatti, si legge che l'esposizione è possibile solo nei luoghi già individuati e previa autorizzazione. C'è poi il discorso sulle pubbliche affissioni, per cui di norma si paga una tassa. Resta da vedere come l'Amministrazione giustificherà questa decisione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter