LIVE - Avvistato il corpo di Alex, in corso le operazioni di recupero

LIVE - Avvistato il corpo di Alex, in corso le operazioni di recupero
Cronaca 20 Agosto 2017 ore 22:35

LIVE - TROVATO IL CORPO DI ALEX
Alcune persone stavano camminando ai lati del canale Muzza, all'atlezza di Settala, quando all'improvviso si sono accorti di qualcosa che affiorava dalle acque. Il dubbio è stati immediatamente quello che si potesse trattare del corpicino del piccolo Alex, l'ultima delle vittime dell'incidente stradale avvenuto  a Truccazzano domenica sera. 
Immediatamente sono stati avvisati i soccorsi e sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco di Milano. Attualmente le operazioni di recupero sono in corso. 

MARTEDI' 22: I Vigili del fuoco non si arrendono e continuano a lavorare senza sosta nel tentativo di ritrovare il copricino del piccolo Alexandre, sette anni, l'unico dei passeggeri dell'auto che si è schiantata domenica sera a Truccazzano ancora disperso. 

Ieri, infatti, sono stati ritrovati i corpi della madre, Maria Valarezo Pianda, e del compagno di lei  Jorge Miguel Vele: Dalla carcassa della Peugeot, inoltre, era già stata estratta la salma di Miguel Catota, colui che, probabilmente, era alla guida del veicolo. 

Sulla dinamica che ha portato al sinitro il riserbo è ancora massimo, con i carabinieri della Compagnia di Cassano che sono chiamati a ricostruire la dinamica e, soprattutto, le cause che hanno portato il conducente a perdere il controllo del veicolo. 

Intanto, però, la comunità ecuadoriana si unisce compatta intorno alle famiglie delle vittime. Dal consolato milanese è arrivato un comunicato stampa di cordoglio da parte del console che si è stretto alla folta rappresentativa pioltellese di cui le famiglie coinvolte facevano parte.

LUNEDI' 21 AGOSTO: E' di quattro morti il bilancio dell'incidente di domenica sera sulla Rivoltana a Truccazzano. Per cause ancora da accertare una Peugeot 307 su cui viaggiavano quattro cittadini ecuadoregni residenti a Pioltello, tra cui un bambino di otto anni è finita nella Muzza. Immediata è partita la chiamata ai soccorsi e sul posto si sono precipitate ambulanze, Vigili del fuoco e carabinieri.

La velocità della corrente e il buio hanno reso difficili le operazioni, e per il recupero del mezzo è stato necessario reperire anche una gru, che a tarda notte è riuscita a recuperare l'automobile, all'interno della quale è stato trovato soltanto il corpo di un 50enne.

Gli altri occupanti sono stati trascinati via dalla corrente. Le operazioni di ricerca sono proseguite questa mattina, con i Vigili del fuoco di Gorgonzola in prima linea. Due dei cadaveri sono stati recuperati a Paullo, trascinati via dalla corrente del Muzza.  Al momento sono in corso le ricerche dell'ultimo corpo.