Cronaca

Liscate La 34a staffetta in memoria delle stragi ha fatto tappa in paese

Il ricordo degli attentati di Milano, Brescia e Bologna si trasmette con la corsa. Il sindaco Fulgione: "E' un momento importante per aprire gli occhi sulla memoria e per ricercare la giustizia"

Liscate La 34a staffetta in memoria delle stragi ha fatto tappa in paese
Cronaca Melzese, 31 Luglio 2018 ore 15:21

La 34a staffetta in memoria delle vittime delle stragi degli anni di piombo ha fatto tappa lunedì pomeriggio a Liscate. Ad accogliere i podisti il primo cittadino Alberto Fulgione, l'assessore Marina Corrada e la cittadinanza.

La 34a staffetta in memoria delle stragi ha fatto tappa in paese

Per il decimo anno consecutivo, Liscate è stato uno dei primi comuni dove la manifestazione ha fatto tappa. dopo la partenza dal capoluogo lombardo. Nel suo percorso tipico di oltre trecento chilometri, la staffetta collega le tre città colpite da eventi di matrice terroristica durante il decennio passato alla storia come "Anni di piombo". Milano in memoria della strage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969, Brescia per la strage di Piazza della Loggia del 28 maggio 1974 e Bologna con la strage della Stazione ferroviaria del 2 agosto 1980.

I podisti, tra cui il gruppo Dromas di Liscate e gli Amici di Caleppio, dopo il passaggio per il comune di Settala sono arrivati in piazza San Francesco alle 18.30 scortati dalla banda, dalla Polizia stradale e dalle autorità.

2 foto Sfoglia la gallery

Il sindaco Fulgione non ha voluto far mancare il proprio ringraziamento e sostegno verso questa manifestazione: "Ringrazio l'organizzazione per aver scelto di fare, da oltre 10 anni su mia richiesta, la deviazione per le vie di Liscate. Con questo momento vogliamo lanciare un segnale forte alle istituzioni: non dobbiamo parlare di questi avvenimenti solo in procinto del loro anniversario, perché non bisogna dimenticare. Solo così i problemi non ritornerano. La ricerca della giustizia e la memoria sono i due elementi più importanti per evitare che avvenimenti di questo tipo si ripresentino".

La staffetta è poi ripartita alla volta di Paullo. Nei prossimi giorni, il gruppo sarà a Brescia per ricordare la strage di piazza della Loggia, prima di arrivare il 2 agosto alla stazione di Bologna.

Il servizio completo sarà disponibile in edicola da sabato 4 agosto.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter