Cronaca
Lutto in paese

Liscate ha detto addio all'ex sindaco Ambrogio Galimberti

Aveva 90 anni ed era una delle memorie storiche della comunità. Era stato sindaco per undici anni dal 1964 al 1975

Liscate ha detto addio all'ex sindaco Ambrogio Galimberti
Cronaca 15 Luglio 2020 ore 18:03

Liscate ha detto addio ad Ambrogio Galimberti. Oggi, mercoledì 15 luglio 2020, si sono celebrati i funerali del 90enne spentosi martedì.

Addio ad Ambrogio Galimberti

"Un uomo che ha amato il suo paese e che per me è stato un amico e un sostenitore, sempre disponibile a dare consigli in maniera pacata ed educata". Così il sindaco Lorenzo Fucci ha voluto ricordare Ambrogio Galimberti, spentosi martedì all'età di 90 anni. Volto noto della comunità, era stato sindaco dal 1964 al 1975 con la Democrazia Cristiana ed era un grande amante di Liscate. Memoria storica del paese, aveva tenuto in passato conferenze per raccontarne i suoi momenti salienti e aveva contribuito anche alla stesura del libro pubblicato nel 2018. "

"Amava Liscate"

Una chiesa gremita gli ha tributato l'ultimo saluto. La salma è giunta in San Giorgio preceduta dal gonfalone del Comune. Presente, tra gli altri, anche il sindaco con la fascia tricolore. "Ha sempre seguito la via del Vangelo in ogni aspetto della sua vita - ha sottolineato l'arciprete don Roberto Nolli che ha celebrato la funzione - Quando sono arrivato in paese è stato uno dei primi a presentarsi. Questo perché amava profondamente Liscate, la sua parrocchia e i suoi preti. Si è sempre speso per il paese e per la sua famiglia, rimanendo coerente. Il suo essere democristiano non è stato soltanto un modo per racimolare voti, ma un percorso coerente".

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter