Un tesoretto sulla carta

L’evasione Imu a Melzo vale oltre un milione di euro

Il calcolo è stato fatto dall'ufficio Servizi finanziari. La riscossione del dovuto, però, non è certo facile.

L’evasione Imu a Melzo vale oltre un milione di euro
Melzese, 15 Novembre 2020 ore 18:25

Più di un milione di euro. Questa la cifra che gli uffici comunali di Melzo hanno stimato analizzando il mancato introito di Imu e Ici nel biennio 2015-2016.

Imu non pagata per un milione di euro

Si tratta però di una cifra solo ipotetica. All’interno del conteggio, infatti, rientrano tutti gli importi che non risultano essere stati pagati all’ufficio Servizi finanziari. Ma già in passato è capitato che persone che erano finiti nella schiera dei morosi riuscissero a dimostrare di aver saldato il debito con l’erario o addirittura che ci fosse un errore nel conteggio. Ma nella maggior parte dei casi non è così e il compito del Comune sta nel recuperare soldi da riutilizzare per il bilancio.

Una difficile riscossione

Più facile a dirsi che a farsi. Per fare un esempio, per il biennio precedente era stato stimato un ammanco di circa 600mila euro, ma solo 100mila sono stati recuperati. Per questo in molti casi bisogna ricorrere al recupero coatto, una pratica che richiede lunghi tempi e alle volte può portare anche a contenziosi.

La notizia completa e un approfondimento in merito lo trovate sul giornale in edicola e in versione sfogliabile per Pc, smartphone e tablet.

TORNA ALLA HOME. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia