Legambiente procede con il ricorso al Tar contro il biogas di Masate

Masate. Gli ambientalisti saranno affiancati dai gruppi e dai comitati ma non dai Comuni.

Legambiente procede con il ricorso al Tar contro il biogas di Masate
Trezzese, 13 Ottobre 2019 ore 12:50

Legambiente procede con il ricorso al Tar contro l’impianto per la produzione di biometano a Masate, proposto da Energa.

Legambiente procede con il ricorso al Tar

Il dado è tratto. Legambiente e i gruppi e i comitati che hanno osteggiato fino a oggi l’insediamento di un impianto per la produzione di biometano a Masate presenteranno un ricorso davanti al Tribunale amministrativo. “Il ricorso è già stato redatto dai nostri legali”, ha affermato il leader di Legambiente Martesana Giuseppe Moretti che ha anche sottolineato l’assenza al suo fianco dei vari Comuni interessati. La scadenza per la presentazione del ricorso è fissata il 15 ottobre. Domenica i comitati, le associazioni e Legambiente saranno alla festa di Inzago con un banchetto per dar vita a una raccolta fondi per sostenere economicamente il ricorso.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC DA SABATO 12 OTTOBRE

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve