Menu
Cerca

Lanciò una bomba carta nel tombino ridendo: denunciato

Aveva lanciato una bomba carta in un tombino come bravata, tanto che si era messo a ridere: è stato identificato e arrestato.

Lanciò una bomba carta nel tombino ridendo: denunciato
Cronaca Martesana, 02 Maggio 2018 ore 12:54

Aveva lanciato una bomba carta in un tombino come bravata, tanto che si era messo a ridere: è stato identificato e denunciato.

Bomba carta in un tombino

Un 49enne di Cologno, già noto alle Forze dell’ordine, tre settimane faaveva fatto vivere momenti di paura ai residenti del quartiere di via Piave di Vimodrone. Aveva infatti lanciato l’ordigno nel tombino di un’aiuola, vicino a dei condotti del gas. Quando i residenti hanno sentito lo scoppio pensavano provenisse da un’abitazione. Sul posto erano intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e tecnici del Comune.

Identificato e arrestato

I militari della stazione vimodronese hanno setacciato i filmati delle telecamere della zona e hanno individuato il responsabile del gesto: è stato infatti inchiodato dalla videosorveglianza di un bar mentre se ne andava con ghignando, compiaciuto del gesto appena compiuto. E’ stato così rintracciato e, ieri, denunciato per accensione e esplosione di materiale pericoloso.