Cronaca

L'Amministrazione di Basiano si "dimentica" il Giorno del Ricordo

L'Amministrazione di Basiano si "dimentica" il Giorno del Ricordo
Cronaca Trezzese, 19 Febbraio 2017 ore 11:41

L'Amministrazione comunale si è "dimenticato" di celebrare il Giorno del Ricordo, la ricorrenza istituita per legge per commemorare i martiri delle foibe, e in paese esplode la polemica.

Ad andare su tutte le furie sono stati gli esponenti delle minoranze Riccardo Melias e Francesco Lucanto. Non è la prima volta che la celebrazione del Giorno del Ricordo scatena le polemiche politiche in paese.

Lo scorso anno la volontà dell'assessore Erika Stincone di celebrare con un unico evento la Giornata della Memoria e il Giorno del Ricordo aveva acceso gli animi, con l'Anpi che si era dissociata, le minoranze che avevano chiesto la testa dell'assessore e il sindaco di Masate che non aveva esitato a parlare di "errore di metodo, storico, culturale e politico.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 18 febbraio e disponibile anche nella versione on line per tablet, pc e smart phone 


Seguici sui nostri canali