Un bel legame

L'amicizia speciale tra un Alpino e una cornacchia FOTO

Nel marzo 2020 un residente di Segrate l’ha salvata e poi rilasciata libera nel giardino. Da allora sono inseparabili.

L'amicizia speciale tra un Alpino e una cornacchia FOTO
Martesana, 12 Dicembre 2020 ore 16:40

Un'amicizia speciale lega un Alpino di Segrate e un volatile. Un rapporto nato per caso, ma ora dipendono l'uno dall'altro.

L'amicizia speciale tra l'Alpino Aldo e "Ciek"

Ha 84 anni ed è capacissimo di usare il cellulare sul quale conserva le foto più care: quelle della moglie, della figlia, della nipote, della pronipote e di "Ciek", la cornacchia che ha "adottato". Aldo Panciera, alpino residente a Segrate, nel marzo 2020 ha fatto un incontro particolare che lo ha portato a diventare il "papà" del volatile. "Mi trovavo nel giardino condominiale quando ho visto un uccellino a terra, avrà avuto una settimana di vita - ha raccontato - C’era stato un forte temporale, probabilmente era caduto da una pianta. L’ho portato sul balcone dove ho allestito una scatola e una rete, poi l’ho rimesso nell’area verde convinto che difficilmente l’avrei rivisto". E invece è nato un bellissimo legame che ogni giorno si fa più profondo. Appena la cornacchia vede la penna dell’Alpino entrare in giardino, ovunque sia, lo raggiunge saltellando o con un breve volo, sbattendo le ali rumorosamente come per fare le feste.

IMG_20201210_140057
Foto 1 di 6
IMG_20201210_140347
Foto 2 di 6
IMG_20201210_135927
Foto 3 di 6
IMG_20201210_135850
Foto 4 di 6
IMG_20201210_135832
Foto 5 di 6
IMG_20201210_141710
Foto 6 di 6

 

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali