L’ambulanza non ci può arrivare, ciclista salvato dall’elisoccorso

L’ambulanza non ci può arrivare, ciclista salvato dall’elisoccorso
30 Aprile 2017 ore 19:28

Una brutta disavventura quella che ha visto protagonista un ciclista caduto lungo la pista ciclabile che scorre parallela all’Adda. 

Stamattina l’uomo stava attraversando la zona boschiva a Trezzo sull’Adda, nei pressi del Castello Visconteo, quando è finito rovinosamente a terra. Immediata la telefonata al 118, ma quando i volontari sono arrivati a bordo dell’ambulanza si sono resi conto che il sentiero non era adatto al passaggio del mezzo. 

Così hanno chiamato l’elicottero di soccorso. E mentre i paramedici prestavano le prime cure al ciclista, dall’alto è stata calata l’equipe sanitaria con la barella. L’uomo è stato imbragato e caricato sulla barella che poi, tramite verricello, è stata issata a bordo dell’elicottero. 

Il ciclista, che ha riportato un trauma cranico e diverse contusioni, è stato quindi accompagnato all’ospedale di Vimercate dove è stato ragggiunto anche dalla maoglie. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia