Lutto nelle Penne nere

L’alpino Ermanno Trezzi è andato avanti

La sezione locale di Pessano, dedicata al Beato Carlo Gnocchi, ha dato l'addio a uno dei suoi membri

L’alpino Ermanno Trezzi è andato avanti
Cronaca Martesana, 03 Dicembre 2020 ore 18:28

L’alpino Ermanno Trezzi è andato avanti. Oggi, giovedì 3 dicembre 2020, si sono svolte nella parrocchiale di Pessano le esequie della Penna nera. Aveva 69 anni.

L’addio a Ermanno Trezzi

“Il nostro fratello alpino Ermanno Trezzi ha posato lo zaino a terra ed è salito nel Paradiso di Cantore”. Con queste semplici e delicate parole la sezione pessanese degli Alpini Beato Carlo Gnocchi ha annunciato la scomparsa di uno dei suoi membri. Ermanno aveva fatto la naja a Merano, in Alto Adige, nel Quinto reggimento Alpini, in una compagnia di servizi della Brigata Orobica e, fin dalla nascita della sezione, si era speso in prima persona durante tutti gli eventi organizzati in paese dalle Penne nere.

“Ci mancherà”

“L’avevamo visto l’ultima volta alla nostra tradizionale trippata, dove era passato a salutarci – ha raccontato Enrico Guaragna, referente della Beato Carlo Gnocchi – Da qualche tempo la sua salute non era al massimo. Fino a quando ha potuto è stato presente e attivo, così come è stato fin dall’inizio, dalla nascita della nostra sezione avvenuta ufficialmente nel 2015, ma iniziata già l’anno prima. Ci mancherà moltissimo”.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità