Cronaca

Ladro di supercar in manette a Sesto

La Polizia ha arrestato un 42enne italiano che con due complici (scappati) stava cercando di rubare un'Audi S3

Ladro di supercar in manette a Sesto
Cronaca Sesto, 03 Ottobre 2017 ore 13:32

Ladro di supercar in manette. Alle prime ore di questa mattina, martedì, gli agenti del Reparto volanti della Polizia di Stato di Sesto San Giovanni hanno arrestato un 42enne italiano con l'accusa di tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

L'Audi S3 parcheggiata in via Madonna del Bosco

L'uomo, già noto per i suoi precedenti, è stato visto assieme a una coppia di complici mentre armeggiava attorno a una Audi S3 nuova di zecca (nella foto), parcheggiata a lato strada in via Madonna del Bosco, a Sesto San Giovanni, nel quartiere di Cascina Gatti. Erano le 3. Alla vista delle divise è partito il fuggi fuggi: due malviventi sono riusciti a scappare, almeno per ora. E' andata peggio al 42enne, residente a Milano, inseguito e bloccato dai poliziotti. Inutile il suo tentativo di divincolarsi.

Con due complici aveva già smontato la centralina

L'Audi era già stata messa in moto. Dopo aver mandato in frantumi uno dei deflettori posteriori dell'auto, la banda si era intrufolata all'interno dell'abitacolo. I ladri avevano già smontato la centralina originale del veicolo, sostituita con un'altra "alterata", per permettere l'accensione del bolide di proprietà di un sestese che vive nei paraggi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter